Shop Yamato Video

Pubblicità

Newsletter

Per visualizzare questo prodotto devi avere almeno anni

ZERO 01

Primi anni ottanta: un'organizzazione segreta giapponese denominata E.C.S. scopre, analizzando il DNA di alcuni esper, un gene responsabile dell'attivazione nell'uomo dei poteri psichici e telepatici: il gene Zero. Gli esperimenti si susseguono, col chiaro scopo di utilizzare le potenzialità di questo gene in campo militare.

Altri dettagli

Prezzo scontato!
€ 5,31 IVA compresa

€ 5,90 IVA compresa

(prezzo ridotto di 10 %)

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

Aggiungi ai desideri

Primi anni ottanta: un'organizzazione segreta giapponese denominata E.C.S. scopre, analizzando il DNA di alcuni esper, un gene responsabile dell'attivazione nell'uomo dei poteri psichici e telepatici: il gene Zero. Gli esperimenti si susseguono, col chiaro scopo di utilizzare le potenzialità di questo gene in campo militare, e l'E.C.S. non si fa scrupolo nel sequestrare giovani adolescenti per poterli utilizzare come cavie. Proprio per questi motivi vengono rapiti Shuichiro e le sorelle Sumire e Kasumi…
Dopo l'antipasto goloso delle notevoli capacità illustrative di Park Song Wu grazie all'episodio Inverno contenuto nella raccolta di storie brevi Déjà Vu, possiamo finalmente leggere anche in Italia la serie che ha portato lui e lo sceneggiatore Lim Dal Young alla ribalta in tutta l'Asia, al punto da aprir loro le porte del Giappone, ove risiedono e lavorano tuttora con ottimo profitto. La grafica pulita ed efficace di Park Song Wu cresce in maniera esponenziale di volume in volume, e si adatta in maniera sorprendente sia nella rappresentazione delle scene d'azione tanto care a Lim Dal Young che nel tratteggio di atmosfere romantiche e soffuse; sia nel disegno di aitanti giovani che nel delineare le curve sinuose di splendide fanciulle.